Valencia Design Week #1Valencia Design Week #1

Yesterday was the first day at Valencia Design Week. We had a really full scheduled day, with many interesting visits. Starting with some graphic design masterpieces by Pepe Gimeno, one of the most influent designer in Valencia and in the whole Spain; the exhibition has been attended by Pepe himself, explaining the processes behind the projects. One in particular has captured our attention, a personal project called “Diary of a Shipwreck Survivor”, consisting in a deliciously crafted book containing a collection of art/graphic pieces made of objects found on the shore.

We then had a stop at Odosdesign, a product design studio. The space is lovely, people are great as much as their project, and the thing that really impressed is that they not just create the design of the product, but they also make the art direction of its communication. This is being creative! This professional and amazingly inspiring aproach is what we found in each of the Valencian studios we have been today.

The end of the day has been illuminating, not just literally. The visit to Luzifer lamp factory showed us a reality we supposed to find just in California maybe. The creative aproach of this team of amazing people should really be teached at school. The place is an amazing former wine farm in the countryside, the picnic area was just stunning (as the food) and their creative process and production is pure art. Also they really make art of their products, with a designer creating digital art out of their photographed lamps, making series of prints and doing exhibitions of them! And inviting graffiti artists to create art pieces and displaying them in the factory (which basically is a big lab where lamps are handmade one by one!), and calling illustrators and artists to create original artworks for their catalogues, posters and stuff. What we found there was Art rather than “simply” product design. Really inspiring.

 


Ieri è stato il primo giorno alla Valencia Design Week è finito. Abbiamo avuto una giornata decisamente piena di impegni, con diverse visite interessanti, partendo dalla mostra di alcuni capolavori di graphic design di Pepe Gimeno, uno ei più influenti designer di Valencia e di tutta la Spagna, il quale è stato presente a raccontare il processo creativo dietro ogni lavoro. Uno in particolare ha colpito la nostra attenzione, un progetto personale consistente in un libro, confezionato a mano, contenente una raccolta di opere realizzate fotografando oggetti trovati sulla spiaggia, ordinatamente disposti a creare vere e proprie opere concettuali.

Ci siamo quindi fermati da Odosdesign, uno studio di design di prodotto. Lo spazio è fantastico tanto quanto chi i loro progetti e una cosa che abbiamo trovato davvero interessante è che loro seguono anche l’art direction per molti dei prodotti che progettano. Questo approccio professionale estremamente ispirante è quello che abbiamo trovato in ognuno degli studi che abbiamo visto.

La fine della giornata è stata illuminante, non solo letteralmente. La visita a Luzifer, un’azienda che produce lampade, ci ha mostrato una realtà che credevamo esistere solo da qualche parte in California. L’approccio creativo di questo team è qualcosa che dovrebbe essere insegnato a scuola. Il posto è stupendo, in un ex casolare dove si prodecevano vini, nelle campagne vicino Valencia, una magnifica area picnic (e ottimo cibo), ed il loro processo creativo è più vera e propria arte che design. Inoltre realizzano vere e proprie opere di diital art ispirate ai loro prodotto, che espongono poi in mostre; e invitano street artist locali a realizzare pezzi che poi tengono esposti nei locali dell’azienda, così come illustratori e graphic designer per realizzare opere specifiche per i loro cataloghi e materiali di comunicazione. Arte più che “semplice” design.

 


TEST