Koikoikoi interviews Jared Nickerson

Jared Nickerson is an illustrator/designer based in Seattle – USA. His funny and colorful style is becoming more and more popular, he’s also co-founder of Blood Sweat Vector collective and community director of  La Fraise.  I’ve been lucky enough to collaborate with him and join BSV, and besides a talented and skilled artist he’s also a really nice person, so here for you: Mr. Jared Nickerson.

Jared Nickerson è un illustratore/designer di Seattle – USA. Il suo stile superfunny e coloratissimo sta avendo sempre più successo. Jared è anche co-fondatore del collettivo Blood Sweat Vector e art director di La Fraise.
Ho avuto la fortuna di collaborare con lui ed entrare a far parte del collettivo BSV e posso dire che oltre ad essere un artista di talento è anche una persona molto simpatica e disponibile, quindi ecco a voi Jared Nickerson.

72_575201255611613

1- Can you introduce yourself to our readers? What’s your background?

I’m a 27 year old freelance illustrator based out of Seattle, Washington. I have over six years in the industry, and I run my own design studio, J3Concepts. I’m also remote Art Director for European based clothing label laFraise and Co-Founder of renowned vector community BloodSweatVector. I specializes in character, editorial, video game, product, and textile design along with art direction and management.
68_tempertempertamper

2- When did you start working with vectors? Using which software/version?

I actually took a media tech course in highschool, it was the first ever offered of it’s kind in the area and I was taught to work with CorelDraw. A few years later I picked up a copy of Adobe Illustrator 9 and slowly taught myself that. Illustrator to this day remains my tool of choice.


65_575201247750738


3- What do you like most about using vectors?

Versatility for the most part. Vector can really fit any sort of product. You can change color schemes in seconds, increase the size without losing quality, no more saving in massive 300 dpi format for print, etc. The advantages are huge. Essentially though it depends on what look you are going for and vector itself seemed to suit my style and approach a lot better than raster. It’s all a matter of taste of course.

64_bigupfivecoverresize

4- You have a superfunny style, very modern but with a retro look in a lot of details of your characters. Where do you find inspiration for your art and characters?

Inspiration can come from anything really, real life people I know, certain animals, or even other artists. I find browsing www.ffffound.com on a regular basis to be a good source of inspiration. I do like very vintage style characters and cartoons, so I always try to implement that look into my work.

55_575201239273293

5- Besides being an illustrator you’re also creative director of LaFraise.com. How did you start your collaboration with them?

I actually started out with them last year as Community Director on their EU English site. I handled artist communications along with their English blog and portions of moderation. I had won a few times on laFraise so had gotten to know the staff, so we worked if out one day for me to work along side them. That slowly evolved into the Art Director position I hold now.

51_neffgangsta3colour

6- Because of this role in LaFraise you travelled pretty often to Europe. What do you like of Europe, and Berlin in particular? Which are the main differences between Europe and USA as a designer, in your opinion?

I love Berlin, truly a great city. Great art culture including music. I enjoy the overall attitude to the industry in Berlin and other parts of Europe I’ve been to. They seem very open to various methods and mediums of art including the more digital kind that I specialize in.
Differences, honestly besides architecture, there aren’t a lot of major differences. I find attitudes towards art in general are fairly consistent throughout the places I’ve travelled. Seems like what’s popular in Europe is also popular here and vice versa. All trends seem to cover the globe eventually.

40_575201235445183

7- Designer, illustrator, creative director of LaFraise and also co-founder of Blood Sweat Vector collective. What can you tell us about BSV project? Where is it came from? You just had your first collective exhibition in Berlin, next goals?

Well Brad Mahaffey and myself sat down awhile back and figured there wasn’t a real outlet for vector artists to sit down and post their work, a vector exclusive website where the artist is in control. That’s where we came up with BloodSweatVector. The artist themselves are in control of what the public sees.
And by artists I mean some of these guys are known world round for their artwork. Some have produced toys, video-games, clothing, you name it. These guys are on top of their game and we figured what a good place for all of these like minded artists to get together and mess around. We really try to encourage the members to comment on each other’s work. A huge thing for artists is getting feedback from other like-minded artists they respect and look-up to, and we really want to encourage that sort of interaction. So far it seems to be headed in the right direction. Next steps could include an upcoming show in LA, we’ll see.
34_antidotedisect

8- Who are your creative heroes? Someone in particular you look at?

That’s a tough question without leaving anyone out. I’d def. say any of the members of BloodSweatVector. We hand picked them all, so I obviously admire all of them. I’d have to say some of my favorite vector illustrators are BSV members. Some of these artists I’ve had the privilege of working on various projects with as well, including a few upcoming ones.

14_mainccnshoe

9- Can you reveal us some of your upcoming projects? What are they about?

I cant get into too much detail, but I’m working on a number of projects including a full deck of playing card series, vinyl toy series, and various shows. Included in these are various personal projects and the usual commercial projects with clients such as Nike, laFraise (of course), Delta Airlines, Mad Decent etc. And keep in mind you can always check my website for updates at www.jthreeconcepts.com or Behance www.behance.net/j3concepts.

Thanks a lot to Jared :)

72_575201255611613

1- Puoi presentarti ai nostri lettori? Quale è il tuo background?

Sono un illustratore freelance di 27 anni, vivo a Seattle (Washington). Ho oltre sei anni di esperienza nel settore e gestisco in proprio il mio studio J3Concepts. Sono anche Art Director a distanza per il sito europeo di t-shirt laFraise e co-fondatore della community di vector artists BloodSweatVector. Sono specializzato in character design, editorial design, videogame, prodotto e textile design oltre che in art direction e management.
68_tempertempertamper

2- Quando hai iniziato a lavorare in vettoriale? Con quale software/versione?

Ho frequentato un corso in tecnologie media al liceo, era il primo che offrivano nell’area dove vivevo e mi hanno insegnato CorelDraw. Qualche anno dopo ho acquistato una copia di Adobe Illustrator 9 e piano piano ho imparato da solo. Illustrator rimane tutt’ora la mia prima scelta come strumento.


65_575201247750738


3- Cosa ti piace di più nel lavorare in vettoriale? Quali vantaggi?

La versalitità prima di tutto. In vettoriale puoi lavorare a qualsiasi tipo di prodotto. Puoi cambiare la palette dei colori in pochi secondi, aumentare la dimensione senza perdere qualità, nessun salvataggio gigante a 300 pdi per la stampa ecc. I vantaggi sono enormi. Essenzialmente dipende dallo stile che vuoi ottenere, il vettoriale calzava alla perfesione col mio stile molto più del raster. E’ ovviamente una questione di gusti.

64_bigupfivecoverresize

4-Hai uno stile superfunny, molto moderno ma con un look un po’ retrò in un sacco di dettagli dei tuoi personaggi. Dove trovi l’ispirazione per la tua arte ed i tuoi personaggi?

L’ispirazione arriva davvero da qualsiasi cosa, vita reale, persone che conosco, certi animali, o anche altri artisti. Trovo che farsi un giro su www.ffffound.com regolarmente sia un’ottima fonte di ispirazione. Mi piacciono molto i cartoon ed i personaggi dallo stile retrò, quindi cerco sempre di dare questo tocco ai miei lavori.

55_575201239273293

5- Oltre ad essere un illustratore sei anche art director di LaFraise.com. Come hai cominciato questa collaborazione?

Ho iniziato l’anno scorso come Community Director della versione inglese del loro sito. Gestivo la comunicazione con gli artisti e la parte in inglese del loro blog e parte della moderazione. Ho vinto alcune volte su LaFraise quindi ho conosciuto lo staff e un giorno mi hanno chiesto di lavorare dall’altra parte, insieme a loro. Piano piano la cosa si è evoluta alla posizione di Art Director che ho ora.

51_neffgangsta3colour

6-Per via di questo ruolo in LaFraise hai viaggiato spesso in Europa. Cosa ti piace dell’Europa e di Berlino in particolare? Quali sono le principali differenze con gli USA in ambito creativo secondo te?

Amo Berlino, è veramente una grande città. Ottima cultura dell’arte, musica inclusa. Mi piace in generale l’approccio di Berlino e altre città europee al settore del design. Sono molto aperti a vari metodi e media con cui fare arte, inclusi quelli di tipo molto digitale nei quali sono specializzato.
Onestamente, al di là dell’architettura, non ci sono molte differenze. Ho notato che gli atteggiamenti verso l’arte in generale sono abbastanza costanti in tutte le città che ho visitato. Quello che è popolare in Europa lo è anche negli USA e viceversa. I trend sembrano comuni a livello globale.

40_575201235445183

7-Designer, illustrator, art director di LaFraise e anche co-fondatore del collettivo Blood Sweat Vector. Che ci puoi dire riguardo questo progetto? Da dove nasce? Avete appena tenuto la prima mostra a Berlino, i prossimi obiettivi?

Beh, Brad Mahaffey ed io ci siamo seduti a discutere sul fatto che non ci fosse una vera vetrina per chi lavora in vettoriale, per postare i propri lavori, un sito esclusivamente dedicato alla vector art dove l’artista ha il pieno controllo. Questa è l’idea alla base di BloodSweatVector. Gli artisti in prima persona hanno il controllo di quello che il pubblico vede. E con artisti intendo che molti di essi sono famosi a livello mondiale per i loro lavori. Alcuni hanno progettato toys, video-game, abbigliamento e molto altro. Questi ragazzi sono al top del loro settore e abbiamo immaginato un posto dove gente dalle stesse esperienze e abilità potesse entrare in contatto. Incoraggiamo molto lo scambio di commenti all’interno della community. Una cosa estremamente utile per ognuno è ricevere commenti di artisti che rispettano e ammirano e quindi incoraggiamo vivamente questo tipo di iterazione. Uno dei prossimi passi potrebbe essere una mostra in arrivo a LA, vedremo.
34_antidotedisect

8-Chi sono i tuoi eroi creativi? Qualcuno in particolare che ammiri?

E’ una domanda difficile senza lasciare fuori qualcuno. Sicuramente i membri di BloodSweatVector. Abbiamo selezionato ognuno di loro, quindi ovviamente li ammiro tutti. Devo dire che alcuni dei miei vector artist preferiti sono membri di BSV. Con alcuni di essi ho avuto l’onore di lavorare ad alcuni progetti, inclusi alcuni che sono in arrivo.

14_mainccnshoe

9- Ci puoi rivelare qualche tuo progetto in arrivo?

Non posso entrare molto nel dettaglio, ma sto lavorando ad un certo numero di progetti, incluso un mazzo di carte da gioco, una serie di vinyl toys e varie mostre. Tra questi progetti ce ne sono alcuni personali e altri commerciali per clienti come Nike, laFraise (ovviamente), Delta Airlines, Mad Decent ecc. E ricordate che potete sempre dare un’occhiata per gli aggiornamenti a www.jthreeconcepts.com o Behance www.behance.net/j3concepts.

Grazie mille a Jared :)

TEST