Cute, disturbing Kokomoo

Yan Wei nasce a Pechino nel 1981,  sin da piccola il disegno e la pittura sono stati la sua grande passione. Si laurea nel 2003 in Graphic Design presso il Tsing Hua University di Pechino e inizia sin da subito a lavorare a tempo pieno come illustratrice e storyboarder in una agenzia pubblicitaria.

Yan Wei nasce a Pechino nel 1981,  sin da piccola il disegno e la pittura sono stati la sua grande passione. Si laurea nel 2003 in Graphic Design presso il Tsing Hua University di Pechino e inizia sin da subito a lavorare a tempo pieno come illustratrice e storyboarder in una agenzia pubblicitaria.

In due anni di lavoro dopo aver fatto illustrazioni per importati marchi come Johnson & Johnson, Shiseido, Contac, China Mobile, DQ, Yan Wei capisce che non era la vita che voleva , voleva lavorare a un proprio stile senza vincoli, piuttosto che essere limitata dalla richieste dei clienti (quanto la capisco) cosi inizia a lavorare come freelance per potersi concentrare sul suo studio artistico.

Yan Wei appartiene a una generazione che è cresciuta culturalmente tra manga/anime, fumetti, arte di strada e così via. Le sue opere risultano altamente influnzate da questo, le opere sono infantili, “cute”, ma hanno un risvolto sinistro ed inquietante.

Yan Wei dice: “mi piace dipingere dura realtà sotto un bel travestimento“

Questa serie di bambine è ispirato al 80’s pop stile cinese.


In due anni di lavoro dopo aver fatto illustrazioni per importati marchi come Johnson & Johnson, Shiseido, Contac, China Mobile, DQ, Yan Wei capisce che non era la vita che voleva , voleva lavorare a un proprio stile senza vincoli, piuttosto che essere limitata dalla richieste dei clienti (quanto la capisco) cosi inizia a lavorare come freelance per potersi concentrare sul suo studio artistico.

Yan Wei appartiene a una generazione che è cresciuta culturalmente tra manga/anime, fumetti, arte di strada e così via. Le sue opere risultano altamente influnzate da questo, le opere sono infantili, “cute”, ma hanno un risvolto sinistro ed inquietante.

Yan Wei dice: “mi piace dipingere dura realtà sotto un bel travestimento“

Questa serie di bambine è ispirato al 80’s pop stile cinese.


TEST